.
menu
Cerrar

Condizioni pre-applicazione e preparazione del substrato

Se il supporto non soddisfa le condizioni necessarie, non possiamo applicare il microcemento con garanzie.

Condizioni prima dell'applicazione

Pulizia.

Il supporto deve essere pulito, privo di polvere e grasso.

Piattezza.

Il microcemento si applica in strati non superiori a 1 mm, e la somma di questi non supererà i quattro millimetri, quindi non possiamo risolvere problemi di planarità con questo materiale, dobbiamo risolvere le irregolarità del supporto prima di iniziare l'applicazione. Il Microcemento può essere applicato su pavimenti, pareti e anche soffitti, il risultato finale dipenderà dal substrato e dal lavoro dell'applicatore.

Consistenza.

La base di applicazione deve essere stabile. I sottofondi con malte polverose o piastrelle sciolte non sono adatti, a seconda del loro stato dovranno essere rimossi o consolidati con malte a presa rapida, con ritiro compensato.

Senza umidità.

Se c'è umidità nel substrato non possiamo applicare il microcemento. Sarà necessario prima determinare la sua origine ed eliminarla, si consiglia di utilizzare un misuratore di umidità al fine di verificare che l'umidità non superi mai il 5%.

Il supporto deve essere passato attraverso un processo di impostazione sufficiente. Bisogna tener conto che la temperatura e l'umidità relativa dell'ambiente insieme alla ventilazione dello spazio di lavoro, influenzano il processo di essiccazione delle malte e accelerano o ritardano il processo di presa.

Protezione dell'area di lavoro

Dobbiamo proteggere adeguatamente l'area di lavoro e le superfici che non andremo a rivestire, il microcemento aderisce molto fortemente ed è difficile da pulire quando è asciutto. Useremo materiale di protezione comune nei lavori di pittura, come nastro da pittore, carta da proteggere, coperture di plastica...

Supporto consigliato nell'impianto della piscina

Si applica su calcestruzzo proiettato o shotcrete, essendo il supporto pulito, consolidato e in buone condizioni di planimetria. Non deve essere applicato sul gres.

Preparazione del substrato

L'applicazione del microcemento inizierà con il priming del substrato utilizzando promotori di adesione e il posizionamento della rete in fibra di vetro.

Priming con promotori di adesione

I promotori di adesione hanno diverse funzioni, assicurano una migliore adesione su qualsiasi tipo di supporto, aumentano la sua coesione, migliorano la velocità di applicazione della prima mano di microcemento, e prevengono la perdita prematura di umidità dal micro-maltame.

I supporti hanno diverse capacità di assorbimento, quindi dobbiamo usare soluzioni per ognuno di essi, promotori per superfici non assorbenti, per superfici assorbenti, per superfici che hanno bisogno di un certo grado di consolidamento o promotori per superfici che possono avere problemi di umidità.

Microcemento su gres, terrazzo, piastrelle idrauliche o marmo

Per rivestire questo tipo di supporto poco o per nulla poroso, dobbiamo usare Primacem Plus, un promotore per superfici non assorbenti, il processo sarà il seguente:

  • Riempire le fughe con Microbase e lasciare asciugare per 24 ore. Se i giunti sono molto sottili possiamo usare Microdeck o anche Microfino.
  • Applicare uno strato di Primacem PLUS a rullo insieme alla rete Builtex.
  • Lasciare asciugare per almeno 30 minuti e applicare la prima mano di Microbase.
  • Lasciare asciugare per 24 ore, applicare una mano di Primacem PLUS e applicare la seconda mano di Microbase.

Qui vediamo un sistema di applicazione diverso con Impoxi

  • Un sistema di applicazione diverso con Impoxi

    Microcemento su intonaco, cartongesso, pannelli DM

    Su supporti assorbenti useremo Primacem Abs, seguendo questi passaggi:

    • Applicare il primer con un comune rullo da pittore.
    • Lasciare agire il ponte adesivo per un minimo di 30 minuti e un massimo di 24 ore prima di posare la rete insieme alla prima mano di microcemento.


    Microcemento su malta di cemento, cemento spruzzato o armato.

    Per le superfici assorbenti che possono avere bisogno di un certo grado di consolidamento, dobbiamo procedere come segue:

      • Applicare il primer Acricem con un comune rullo da pittore.
      • Lasciare agire il ponte di adesione per un minimo di 30 minuti e un massimo di 24 ore prima di posare la rete insieme alla prima mano di microcemento.

      Microcemento su supporti che possono avere umidità

      Su supporti consolidati dove può apparire dell'umidità, dobbiamo applicare una barriera a base di resine epossidiche per evitare che l'umidità intacchi il microcemento. Impoxy risolve i problemi di umidità permettendo l'applicazione di rivestimenti in microcemento sul substrato.

      • Principio del rullo con Primapox Barrier A 0,35 kg/m2
      • Polverizzare con sabbia silicea secca da 0,3-0,8 mm a 1 kg/m2
      • Lasciare asciugare per 24 ore
      • Rimuovere la sabbia silicea in eccesso spazzando e aspirando.
      • Applicare Primpaox Barriercon la spatola a 3 kg/m2

      Installazione della rete

      Il microcemento Topciment non si fessura, a condizione che la base su cui è stato posato non si fessuri. La rete Topciment è un'assicurazione supplementare nelle applicazioni di microcemento, è una rete ad alte prestazioni, flessibile, resistente e molto facile da lavorare, si riveste di Microbase facilmente, senza fare tasche. La rete permette di disaccoppiare il rivestimento dal substrato di applicazione.

      Fissaggio della rete:

      La rete può essere fissata con il promotore di adesione Primacem Plus, o quando si usa la resina Primacem ABS o Acricem come promotore, con la prima mano di Microcemento Base. Le strisce di rete dovrebbero sovrapporsi, non più di 1 cm, e applicare sempre due strati di Microbase per coprire completamente la rete. ç