menu
Cerrar

6 motivi per cui i bagni in microcemento saranno una tendenza nel 2021

Se state pensando di rinnovare o ampliare il vostro bagno nei prossimi mesi, questo articolo è per voi. I bagni in microcemento, rivestimento decorativo ad alte prestazioni, saranno di tendenza nel 2021. In Topciment sappiamo molto bene di cosa stiamo parlando, per qualcosa siamo leader nella produzione di microcemento in Spagna con più di 15 anni di esperienza.

Molti sono i vantaggi di questo rivestimento che hanno portato architetti, interior designer e professionisti dell'edilizia a puntare sempre di più sul microcemento nei bagni. Non solo per le belle finiture offerte da questo rivestimento, ma anche per la resistenza o la durevolezza che fornisce tra molti altri vantaggi.

Bagno in microcemento grigio Topciment
Piano del bagno in microcemento grigio e pareti in microcemento grigio di Topciment.

Principali vantaggi dei bagni in microcemento

Ecco le sei ragioni principali per cui i bagni in microcemento saranno di gran moda l'anno prossimo. Prendete nota!

1.Il microcemento nei bagni migliora la sensazione di spaziosità

Nella maggior parte dei casi il bagno è la zona più piccola della casa e, quindi, ottimizzare il più possibile le sue dimensioni è una priorità quando si decide di rinnovarlo. La continuità del microcemento nei bagni dà una maggiore sensazione di spaziosità che sarà ancora più accentuata se si combina con colori chiari su pavimenti e pareti.

Questo è il caso del bianco, un colore ideale per far sembrare il bagno in microcemento molto più grande di quanto sia in realtà e che si combina perfettamente anche con altri materiali come il legno.

2. Resistenza all'umidità ambientale nei bagni in microcemento

Un altro dei vantaggi più notevoli del microcemento nei bagni che contribuirà a farlo diventare una tendenza nel 2021 è la sua straordinaria resistenza all'umidità ambientale. Il bagno è una zona che soffre costantemente di questo tipo di umidità, motivo per cui è così importante selezionare correttamente i materiali da utilizzare. Con il microcemento questo problema scompare completamente.

3. Versatilità dei bagni in microcemento

Se c'è una caratteristica che definisce perfettamente i bagni in microcemento, è la loro versatilità, poiché questo rivestimento ha un'ottima aderenza praticamente a qualsiasi supporto come le piastrelle, uno dei materiali protagonisti nei bagni.

Ecco perché possiamo applicare il microcemento nei bagni in tanti modi, non solo su pareti e pavimenti. È comune vedere mobili da bagno ricoperti di microcemento, lavabi e persino piatti doccia e vasche da bagno.

Una versatilità che ti permette di creare infiniti disegni e qualsiasi colore tu voglia, dato che il microcemento ha una vasta gamma di pigmenti.

Bagno con microcemento grigio Topciment
Microcemento grigio Topciment applicato su pavimento e pareti del bagno.

4. Facile e semplice pulire i bagni con il microcemento

Decorare un bagno è una delle cose più pigre del mondo, vero? Un problema che con questo rivestimento continuo scompare. Un bagno con microcemento è molto facile da pulire perché l'assenza di giunti impedisce l'accumulo di sporco. Tutto quello che devi fare è usare un detergente neutro e un panno per la pulizia quotidiana e... è tutto!

Mentre raccomandiamo il nostro Ecoclean Basic , il nostro pulitore per microcemento per uso domestico , capace di rimuovere qualsiasi tipo di sporco.

5. Il microcemento nei bagni migliora la luce naturale

Se c'è qualcosa che occupa e preoccupa quando si ristruttura un bagno, è che deve essere luminoso, creando un'atmosfera rilassata. Il microcemento nei bagni è ideale perché esalta la luce naturale come se si riflettesse su di essa.

6. Installazione rapida del microcemento nei bagni

Come l'applicazione del microcemento nei bagni non richiede lavori di costruzione, l'installazione sarà molto veloce. Se viene applicato sui pavimenti, dovrete aspettare circa 2 o 3 giorni per poter camminare sulla nuova pavimentazione senza problemi.

Non è fantastico?

D'altra parte, se si decide di coprire il bacino del mobile da bagno con microcemento o il piatto doccia, il periodo ammonta a una settimana.

Quando si tratta di applicazione del microcemento nei bagni, il processo varia a seconda del tipo di microcemento scelto e della superficie da coprire (se è calpestabile o meno).

pareti e pavimento bagno microcemento
Bagno piccolo ma luminoso le cui pareti e pavimento sono stati rinnovati con il nostro microcemento.

Prezzo microcemento bagni

Il prezzo del microcemento nei bagni dipende da diversi elementi come la difficoltà del lavoro, la qualità del microcemento da utilizzare così come ciò che deve essere rivestito. Non è lo stesso applicare il microcemento sul pavimento o sulle pareti del bagno per fare un piatto doccia o una vasca da bagno.

In Topciment abbiamo applicatori approvati in tutte le province della Spagna, abituati ad eseguire tutti i tipi di lavori di bagni con microcemento.

5 idee per applicare il microcemento nei bagni

Il microcemento nei bagni può essere applicato in molti modi e in molti luoghi. Gli esperti di Topciment ti danno alcune delle idee più interessanti per ottenere un bagno da rivista.

1. Vasca e doccia in microcemento

Da qualche tempo, l'uso di vasche e docce in microcemento è in aumento. Fondamentalmente perché, oltre alla sua bella estetica, il microcemento è un rivestimento decorativo la cui manutenzione è bassa e la sua pulizia minima.

Ma anche per la capacità di questo rivestimento innovativo di creare finiture antiscivolo per prevenire quelle infide scivolate di cui tutti soffriamo ad un certo punto della nostra vita. La nostra vernice Topsealer WT Anti Slip rende il bagno e la doccia in microcemento uno spazio sicuro al 100%.

In linea con questo, una finitura impermeabile può anche essere fatta con l'uso di un altro sigillante per evitare che l'acqua si fermi nel piatto doccia e l'ingresso di funghi.

2. Microcemento su piano di lavoro e lavabo del bagno

Un'impermeabilizzazione che lo rende molto adatto a coprire il piano di lavoro o il lavabo del bagno con microcemento, due elementi che sono costantemente esposti all'acqua. La vasta gamma di colori del microcemento Topciment permette numerosi disegni per i piani di lavoro e i lavandini del bagno. Tuttavia, il microcemento bianco e il microcemento grigio rimangono i più popolari quando si ristruttura un bagno.

3. Scaffalature in microcemento nel bagno

L'organizzazione e lo stoccaggio nel bagno sono essenziali. A volte può diventare un vero mal di testa quando il bagno in questione è molto piccolo. Ecco perché ottimizzare lo spazio il più possibile è una priorità.

Indipendentemente dalle sue dimensioni, scegliere una mensola da bagno con microcemento è una buona idea, in quanto non solo permette di riporre oggetti per l'igiene come gli asciugamani, ma contribuisce anche a dare un senso di continuità a tutta la stanza. Inoltre, la flessibilità di questo materiale permette di creare qualsiasi tipo di mobili in microcemento nel bagno, non solo scaffali.

Vasca da bagno in microcemento grigio
Grande vasca da bagno in microcemento grigio da abbinare al muro che è stato anche rivestito con microcemento Topciment.

4. Pareti e pavimenti in microcemento nei bagni

L'uso più diffuso del microcemento non sarà un'eccezione nel caso dei bagni. Rivestire con microcemento le pareti, ma soprattutto i pavimenti del bagno è una delle opzioni preferite. Un tipo di pavimentazione molto da prendere in considerazione perché come detto sopra, può diventare antiscivolo.

5. Lavabi in microcemento

Una delle migliori idee per applicare il microcemento nei bagni è costruire un lavabo per la sua bassa manutenzione, funzionalità, design ed estetica moderna. Qualunque sia il colore del microcemento, la finitura finale sarà molto bella, liscia e piacevole al tatto.

Quando si fabbrica un lavabo in microcemento, bisogna tenere conto di una serie di considerazioni che svilupperemo qui di seguito.

Lavabo in microcemento color ardesia in una casa in Belgio
Bagno in stile industriale con lavabo in microcemento color ardesia. Il lavoro, dove il nostro microcemento è stato applicato anche sul pavimento, è stato realizzato in una casa in Belgio.

1. Lavabo in microcemento con una buona pendenza verso lo scarico

È necessario assicurarsi che il futuro lavabo in microcemento abbia una buona caduta o pendenza verso lo scarico per evitare il ristagno dell'acqua, che sarebbe fatale. Assicurandovi di questo, eviterete la maggior parte dei problemi quando applicate il microcemento a un lavabo.

2. Rinforzare i bordi del lavabo in microcemento

Uno dei consigli dei nostri esperti, anche se a prima vista non necessario, è quello di rinforzare i bordi del lavabo in microcemento con profili di alluminio. In questo modo, il lavabo rivestito di microcemento levigato ha una qualità, una consistenza e un design in più.

3. Impermeabilità del lavabo in microcemento

Uno dei grandi vantaggi di creare un lavabo in microcemento è l'impermeabilità che si può dare a questo rivestimento con dei sigillanti specializzati. Con le nostre vernici, il lavabo in microcemento resiste senza problemi all'umidità ambientale e all'acqua corrente.

4. Ampie possibilità per i lavabi in microcemento

I lavabi in microcemento offrono un'ampia gamma di possibilità decorative a seconda del tipo di rivestimento. Se cercate un look marcato all'acqua o allo stucco e un tocco morbido, si raccomanda il microcemento Microfino.

Se invece si preferisce un aspetto più naturale, la scelta migliore è il microcemento Microdeck. Ma si può anche ottenere una finitura pietrosa o rustica applicando Microbase microcemento fresco su fresco.

Lavabo in microcemento Himalaya in una casa in Germania
Il nostro microcemento Himalaya è il protagonista del bagno di questa casa in Germania. Il muro del bagno e il lavabo sono stati ricoperti di microcemento.

Colori dei bagni in microcemento

Bianco, grigio e beige sono i colori più comuni usati nei bagni in microcemento. Il bianco, come già detto, è la tonalità preferita per promuovere la luminosità e la pulizia della stanza, nonché la sensazione di spaziosità nei bagni più piccoli in microcemento.

Il beige e altri marroni chiari sono un colore di microcemento ideale per quei bagni che cercano un'atmosfera e uno stile più rustico. Se cercate proprio il contrario, uno stile più moderno e contemporaneo, il grigio è il miglior alleato. In ogni caso, è importante notare che la versatilità del microcemento nei bagni permette di combinare diversi colori

Come avete visto, il potenziale del microcemento nei bagni è immenso. Un'abilità che ha fatto innamorare architetti, interior designer e altri professionisti dell'edilizia.

Potresti anche essere interessato a:


Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi nella tua e-mail i consigli per l'applicazione e la cura del microcemento, le ultime tendenze e le novità dei prodotti Topciment.