menu
Cerrar

cemento lucidato lucidato: qualità e differenze con altri rivestimenti

C'è attualmente molta confusione, dovuta alla mancanza di conoscenza, sul cemento lucidato lucidato. Infatti, la maggior parte delle persone lo associa alla tipica pavimentazione in stile industriale con un forte effetto specchio grigio utilizzato negli interni ed esterni di grandi aree come uffici, negozi, fabbriche, magazzini e parcheggi. Anche, sebbene in misura molto minore, in alcune case private.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi quello che si presume essere cemento lucidato è in realtà microcemento. Il rivestimento decorativo che è attualmente una tendenza nell'interior design e nella decorazione, sia nelle case che nei negozi e nei locali. Un rivestimento che si è diffuso a macchia d'olio anche su terrazze esterne, facciate o piscine.

In questo articolo troverai tutto quello che devi sapere e che non sapevi sul cemento lucidato: cos'è, le sue principali qualità, le diverse finiture che permette, il processo di applicazione, il prezzo al metro quadro e, soprattutto, le principali differenze con il microcemento o il microcemento levigato.

cemento-pulido
Immagine del piano terra di un'azienda industriale con pavimento in cemento lucidato.

Cos'è il cemento lucidato

Il cemento lucidato, chiamato anche cemento lucidato lucidato, è in realtà una finitura decorativa, non un rivestimento nel senso stretto del termine. Questo prodotto è utilizzato principalmente in spazi esterni in parcheggi, centri commerciali o campi sportivi e, in misura molto minore, in alcuni ambienti interni.

Il cemento lucidato è una finitura risultante dall'aspersione di una malta cementizia con inerti e dalla successiva lucidatura del pavimento con una lucidatrice rotativa. Questa tecnica di lucidatura del pavimento si chiama trowelling.

Qualità e vantaggi del cemento lucidato

Il cemento lucidato è progettato per coprire superfici dove la cosa più importante è la funzionalità della pavimentazione piuttosto che la sua estetica. Perché? Perché il cemento lucidato lucidato si caratterizza per la sua grande durata e resistenza, due elementi che lo rendono ideale per il rivestimento di superfici industriali che sono esposte ad alto traffico e peso. Infatti sono ampiamente utilizzati per le aree di carico e scarico, dato che il pavimento in cemento lucidato non si crepa.

I pavimenti in cemento lucidato sono anche molto resistenti al rotolamento dei pneumatici. Ecco perché vediamo molto spesso questo tipo di finitura nei parcheggi e nelle aree di sosta.

Un'altra qualità dei pavimenti in cemento lucidato è che la loro superficie liscia e lucida impedisce l'accumulo di polvere e sporco. Una finitura che aumenta anche la sensazione di spaziosità.

 operatore che lucida il pavimento in cemento lucidato con una lucidatrice rotativa.
Operatore che lucida e lucida il pavimento in cemento lucidato con una lucidatrice rotativa.

Inconvenienti o svantaggi del cemento lucidato

Ma bisogna anche sapere che il cemento lucidato ha una serie di svantaggi e svantaggi da prendere in considerazione. Ecco i principali:

  • Il cemento lucidato può perdere la sua lucentezza nel tempo a causa di liquidi molto abrasivi come i solventi industriali. Dovrà quindi essere lucidato di nuovo.
  • Il cemento lucidato può finire per fessurarsi se i giunti di espansione non sono fatti bene.
  • È necessario evitare di mettere questa finitura in luoghi con temperature fredde o molto calde, poiché il cemento lucidato non è un buon isolante termico.
  • Il processo di applicazione richiede tempo, in quanto richiede lavori di costruzione e l'uso di macchinari. Oltre a questo, ha delle articolazioni.
  • Scarso isolamento acustico.
  • Bassa porosità.

Finiture in cemento lucidato lucidato

Anche se il cemento lucidato lucidato è associato soprattutto alle finiture grigie a causa dei luoghi in cui viene solitamente applicato, esiste la possibilità di scegliere a priori colori più rischiosi come il nero, il rosso, il verde... Il cemento lucidato lucidato o il cemento lucidato è usato negli aeroporti, nei parcheggi e nelle aree di sosta, nei centri commerciali e nelle fabbriche.

Bagni in cemento lucidato

Bagni e toilette in cemento lucidato non esistono. Questo tipo di finitura si confonde con l'uso di altri rivestimenti decorativi come il cemento brunito o un lavabo in microcemento. In effetti, il microcemento è uno dei rivestimenti più utilizzati per rinnovare questa stanza a per le grandi possibilità di utilizzo che offre.

Il microcemento nei bagni è perfetto per rivestire piatti doccia o vasche da bagno, grazie alla impermeabilità e capacità antiscivolo che hanno grazie all'uso corretto di sigillanti. Ma anche per creare scaffali, mobili da bagno con microcemento, pareti e pavimenti.

industrial building with polished concrete floor.
Immagine di un edificio industriale che è stato rivestito di cemento lucidato.

Differenze tra cemento lucidato e microcemento

Affrontiamo le principali differenze tra cemento lucidato e microcemento.

1. Il cemento lucidato è più spesso del microcemento

La differenza più evidente tra le due finiture è il loro spessore. Il microcemento ha uno spessore di appena 2 o 3 millimetri, il che significa che può essere applicato sia su superfici orizzontali (pavimenti, scale, soffitti...) che su superfici verticali come i muri. È un materiale da costruzione così sottile che, non essendo pesante, può essere applicato ovunque senza paura di intaccare la struttura.

Cosa che non succede con il cemento lucidato e che, quindi, è riservato solo a pavimenti e marciapiedi.

2. Il cemento lucidato genera macerie, il microcemento no

Un'altra disparità tra microcemento e cemento lucidato si riferisce alle macerie. Il microcemento levigato viene posto sul materiale esistente, sia esso un pavimento o un muro. Un'eccellente aderenza che evita i lavori e i detriti che questi comportano.

Il completo opposto del cemento lucidato, una finitura che richiede un lavoro per sollevare completamente il pavimento o la pavimentazione esistente e l'uso di macchinari per farlo.

3. L'installazione del cemento lucidato è molto più lunga

Questo punto è strettamente legato al precedente. Poiché il microcemento non richiede lavori di costruzione, il processo di applicazione è molto rapido. Una procedura che nel caso del cemento lucidato è apparentemente estesa.

Luminoso edificio industriale con pavimento lucidato.
Una delle stanze di un grande edificio industriale dove è stato installato un pavimento in cemento lucidato.

4. Compatibilità e incompatibilità con il riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento è una grande alternativa ai radiatori e al riscaldamento centrale grazie ai suoi vantaggi. Tuttavia, questo sistema non è compatibile con nessun rivestimento.

Il microcemento, che ha un'alta conducibilità termica, è perfettamente compatibile con il riscaldamento a pavimento. Infatti è uno dei materiali da costruzione più raccomandati. Qui troverete tutto quello che dovete sapere. Una qualità che il cemento lucidato non può vantare.

5. Solo il cemento lucidato ha bisogno di giunti di dilatazione

Il cemento lucidato richiede la realizzazione di giunti di dilatazione, circa ogni 4 o 5 metri. Il microcemento, invece, è un rivestimento continuo e quindi non è necessario realizzare giunti di dilatazione. Questo è il motivo per cui l'uso del microcemento levigato è aumentato negli interni a scapito del cemento lucidato lucidato.

6. Il microcemento è più versatile del cemento lucidato lucidato

Il microcemento non è solo un rivestimento continuo che non richiede lavori di costruzione o giunti di espansione, ma è anche più veloce e più facile da applicare.

Ma non solo per questo motivo, ma perché il microcemento levigato offre anche la sicurezza di essere un rivestimento di eccellente durata e resistenza non solo al traffico come il cemento levigato, ma anche agli urti, agli agenti chimici o ai graffi.

E, soprattutto, perché il microcemento offre più soluzioni decorative del cemento lucidato, dato che può essere applicato su qualsiasi superficie (orizzontale o verticale) e materiale (cemento, piastrelle, ceramica...). Una gamma più ampia che facilita l'uso del microcemento in interni ed esterni, sia in case private che in locali, imprese e altre aziende.

In breve, per tutto questo e altro, il microcemento è molto più versatile del cemento lucidato.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi nella tua e-mail i consigli per l'applicazione e la cura del microcemento, le ultime tendenze e le novità dei prodotti Topciment.